Attività Elettorale 2017

Cambiamo tutto perché tutto cambi!

Un intenso odore di pesche riempie casa mia stamattina. Sono le pesche prodotte a San Carlo dalla famiglia Marchese le più buone pesche del mondo, dice Veronica Schiera. Impossibile darle torto, la marmellata di pesche che ho assaggiato ieri è la più buona che io abbia mai mangiato. Stamattina quest’odore riempie di orgoglio, vergogna, rabbia casa mia.

Orgoglio per luoghi straordinari abitati da persone straordinarie che con il loro lavoro quotidiano si prendono cura della nostra storia, del nostro passato, e, spero presto torneremo ad imparare, del nostro futuro. Vergogna, per come questi posti e queste persone siano dimenticate. In tutta evidenza una frazione di 70 persone non è luogo per la politica di questi ultimi anni, che vive di ribalte televisive e di rivoluzioni annunciate. Rabbia che sento ogni giorno più forte, girando questa terra che amo così tanto, vedendola così abbandonata, e disprezzata, da quanti hanno avuto il compito di prendersene cura e non l’hanno fatto.
Sento il peso di una responsabilità enorme, ed ora capisco perché mia moglie è preoccupata per questo mio impegno, sapeva che sarebbe accaduto quanto mi sta accadendo, l’empatia forte per queste persone, per quanti nutrono grandi speranze per quanto sapremo e dovremo fare, accresce giornalmente il senso di responsabilità ed il desiderio di non deludere e rende sempre più il mio lavoro ed i miei progetti personali secondari e superati.
Giancarlo Cancelleri, stiamo creando grandi aspettative stiamo prendendo in carico una fiammella di speranza sempre più debole ed abbiamo il compito di farla diventare un fuoco grande. Ai miei colleghi candidati – Roberta Schillaci Luca Cimò Giampiero Trizzino Lydia Angela Schembri Salvatore Siragusa Rossella Lo Bianco Davide Aiello Francesco Paolo Lidestri Erika Favuzza Alì Listì Maman Angelo Moscarelli Antonio Parente Luigi Sunseri Carmela Trifirò Rossella Vilardi -dico abbiamo l’obbligo di invadere come fossimo centinaia, migliaia le nostre strade e le nostre campagne, per due mesi dimenticare di dormire, cercare invece di capire, ascoltare, nelle strette di mano vere con queste persone c’è il senso e l’importanza del nostro compito presente e futuro.

A tutti i miei amici, ed alle persone che mi conoscono, a quelli che ho già chiamato, a quelli che chiamerò, a quelli che non sento da anni, ma che sanno essere sempre nel mio cuore, ai miei nemici, quelli veri, quelli con i quali c’è rispetto e stima, a quelli che mi voteranno, ed a quelli che non mi voteranno, perché mi stimano ma il movimento 5 stelle… a tutti quelli che hanno a cuore il nostro futuro chiedo un aiuto concreto: liberiamoci di questa politica infame così appassionata di alleanze, liste, accordi ed accordicchi e proviamo a cambiare tutto, insieme, un pezzetto alla volta. #cominciaora

Tags

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close