Società

Vi vorremmo sui nostri autobus

Ricordate la storia del borseggiatore segnalato dall’Amat con un manifesto sugli autobus, nel quale apertamente la direzione dichiarava di non volerlo a bordo? In quell’occasione il fenomeno del borseggio sui mezzi del trasporto urbano ebbe una sua punta di massimo clamore. Sembra a questo non vi sia soluzione, ma come sempre, le soluzioni ci sono e sono semplici, economiche ed alla facile portata delle amministrazioni pubbliche. Piuttosto che pensare a quello che non vorremmo dovremmo semplicemente pensare a quello che vorremmo.

Continua su Rosalio.it

Vi vorremmo sui nostri autobus

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Close